Alba Sanchez

Alba Sanchez

Comunicazione presso Solco Srl

Corsi finanziati per Apprendisti di I, II e III annualità

Solco Srl organizza periodicamente Corsi finanziati per Apprendisti di I, II e III annualità. La nostra società è in grado di garantirvi una consulenza tecnico/specialistica per accompagnarvi nelle procedure di finanziamento della Regione Lazio e di gestione del percorso di attivazione “Formazione/Apprendisti” sul portale S.APP.2 della Regione Lazio.

Guida per l'iscrizione al Portale S.APP.2

L'iscrizione ai corsi attivati attraverso il portale S.APP.2 della Regione Lazio consente alle Piccole e Medie Imprese di realizzare la formazione per i propri apprendisti in maniera gratuita.

Abbiamo recentemente pubblicato sul portale S.APP.2 il calendario di I° annualità, al quale potete accedere per iscrivere i vostri apprendisti che devono assolvere l'obbligo formativo previsto per la I° annualità. 

Si ricorda che la I° Annualità è obbligatoria per tutti gli apprendisti, a prescindere dal loro titolo di studio.

Sul Portale il corso è contraddistinto dal codice E-87545.

La durata del corso è distribuita in cinque settimane con una cadenza di partecipazione di un giorno a a settimana.

Qualora siate interessati potete effettuare l’iscrizione sul portale fino al 20 settembre 2018, ovvero entro 3 giorni prima dell’avvio del corso previsto per il 26 settembre 2018.

Per ulteriori informazioni, potete contattare Solco srl al numero 0670702121 e/o visitare la pagina dedicata all'apprendistato sul nostro sito web.

 
Nome e cognome:*
Azienda:*
E-mail:*
Telefono:
Messaggio:
Introduce il codice

È pubblicato l’elenco degli ammessi al corso Esperto in comunicazione aziendalein lingua inglesein partenza il 2 luglio 2018  presso la sede di My English School in Via Libertà 191 C-D-E, 90141 Palermo.

I candidati ammessi riceveranno una e-mail di conferma di partecipazione dove si descriveranno tutti i dettagli dell’attività formativa.

Si raccomanda di controllare la cartella di posta indesiderata (spam).

Vissualizza l’elenco degli ammessi

Per ulteriori informazioni:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 091 7302837

 

Pubblicato il calEndario dei colloqui di selezione

I colloqui di selezione saranno dei brevi incontri volti a conoscere meglio l’individuo, sarà inoltre somministrato un test di ingresso volto a valutare le conoscenze relative agli argomenti del corso.

Qui è possibile scaricare il file PDF con gli orari dei colloqui, che si svolgeranno il giorno 21 e 22 Giugno 2018 dalle ore 10.00.

La sede dei colloqui è presso la sede di My English School in Via Libertà 191 C-D-E, 90141 Palermo, secondo il calendario che verrà pubblicato.

Per motivi di organizzazione non sarà possibile cambiare l’orario del gruppo assegnato.

In seguito sarà pubblicato l’elenco finale con i 20 partecipanti al corso di formazione.

Per maggiori info inviare una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Martedì, 05 June 2018 16:46

Torno subito 2018

SCEGLI SOLCO ED EULAB CONSULTING COME PARTNER PER IL PROGETTO TORNO SUBITO

Nell’ambito dell’Avviso Pubblico Torno Subito 2018 promosso dalla Regione Lazio, Solco ed EulabConsulting, in qualità di enti accreditati per la formazione superiore e continua, propongono 4 master finanziabili al 100% con Borsa di studio:

 

  1. Master Project Management- Londra
  2. Master Project Management- Barcellona
  3. Master Risorse Umane- Milano

PROGETTO TORNO SUBITO

CHI PUÒ PARTECIPARE 

Il Bando Torno Subito 2018 è rivolto a studenti universitari, laureati, diplomati per i settori cinema ed enogastronomia, italiani o stranieri, con età compresa tra i 18 e i 35 anni(36 anni non ancora compiuti), residenti nel Lazio da almeno 6 mesi.

Requisiti richiesti:

  • studenti universitari oppure
  • laureati oppure
  • studenti e diplomati delle scuole ad alta specializzazione tecnologica riconosciuti come"Istituti Tecnici Superiori" oppure
  • diplomati, solo per chi presenta proposte progettuali a valere sui seguenti ambiti: professioni del cinema; professioni della cucina e dell’enogastronomia oppure
  • aver concluso negli anni 2015, 2016, 2017 il percorso triennale di IeFP (Istruzione e Formazione Professionale) – “Operatore addetto alla ristorazione” – indirizzo“Preparazione pasti” ed indirizzo“Servizi sala e bar” realizzato presso istituti con sede in Regione Lazio per chi presenta proposte progettuali a valere sull’ambito professioni della cucina e dell’enogastronomia;
  • disoccupati o inoccupati per tutta la durata del progetto.

I soggetti ammessi a presentare domanda devono essere in possesso dei requisiti al momento della presentazione della domanda.

COSA PREVEDE

Il Bando Torno Subito finanzia al 100% progetti articolati in due fasi:

  • Fase 1 da svolgere al di fuori della Regione Lazio (in Italia o all’estero)
  • Fase 2 da svolgere nella Regione Lazio

Durante la FASE1 il soggetto potrà acquisire conoscenze, competenze e abilità professionali attraverso un'attività formativa (frequentando dei corsi o dei master) o un'esperienza in ambito lavorativo( stage, training on the job).

Durante la FASE2 il soggetto potrà reimpiegare le competenze acquisite nella Fase1, attraverso tirocinio percorsi di accompagnamento all’autoimprenditorialità.

La partecipazione al Bando Torno Subito 2018 dovrà avvenire a pena di esclusione entro e non oltre le ore 17:00:00 del 03/07/2018.

Per maggiori info Avviso Pubblico Torno Subito 2018 

 

LA NOSTRA OFFERTA FORMATIVA

MASTER E CORSI DI ALTA FORMAZIONE FINANZIATI AL 100%

 

ISCRIVITI AL NOSTRO MASTER

Nome e cognome:*
Telefono:*
-
E-mail:*
Messaggio:

PERCHÉ SCEGLIERE NOI COME PARTNER 

Solco ed Eulab Consulting dal 2016 supportano gli studenti interessati al Progetto Torno Subito.

TEAM COMPLETAMENTE DEDICATO che ti supporterà in tutte le fasi del processo senza costi aggiuntivi:

  1. Analizzerà i tuoi obiettivi professionali
  2. Ti proporrà la soluzione formativa più in linea con le tue esigenze
  3. Ti supporterà nella compilazione di tutti i documenti e del tuo progetto

OFFERTA FORMATIVA ALTAMENTE SPECIALISTICA in partnership con primarie istituzioni e aziende con elevata expertise nell’ambito della formazione e del placement

 

Per ulteriori informazioni: 

Telefono: +39.348.0018608

E-mail:master@eulabconsulting.it

FORMAZIONE PROFESSIONALE per disoccupati

Il corso di formazione professionale in “Esperto in comunicazione aziendale in lingua inglese” è rivolto a tutti i disoccupati e inoccupati ed è completamente gratuito.

Il corso, della durata di 168 ore, si svolgerà dal 2 Luglio 2018 al 30 Luglio 2018, Via Libertà 191 C-D-E, 90141 Palermo presso My English School.

È possibile inviare la domanda di candidatura entro le 13:00 del 16 Giugno 2018 compilando il form online a questo link: http://cvrouter.com/Q9O1T7
L’ammissione al corso sarà subordinata al superamento di un colloquio conoscitivo – motivazionale volto ad approfondire le esperienze di studio e professionali dei potenziali partecipanti.

Il calendario dei colloqui di selezione sarà pubblicato entro le ore 16:00 del 18 Giugno 2018 sul sito web di Solco srl alla sezione News  (sarà redatta una news contenete la lista dei candidati ammessi al colloquio di selezione, la data e gli orari di convocazione). Sulla pagina Facebook di Solco srl sarà pubblicato un post per poter accedere direttamente alle news del sito.

I colloqui di selezione si terranno i giorni 21 e 22 Giugno 2018 presso la sede di My English School in Via Libertà 191 C-D-E, 90141 Palermo dalle ore 9.30, secondo il calendario che verrà pubblicato.

Il corso, finanziato dal fondo per la formazione dei lavoratori Forma.Temp, è promosso da ManPower ed erogato da Solco srl.

Consulta il programma del corso “Esperto in comunicazione aziendale in lingua inglese”.

Per maggiori info inviare una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

business english

Come le PMI intendono la digitalizzazione

Quando si parla di trasformazione digitale non si fa riferimento solo alla tecnologia. Gran parte della trasformazione riguarda:

  • la struttura organizzativa delle aziende;
  • il rapporto con i clienti;
  • i processi interni;
  • le strategie per sviluppare nuovi prodotti o entrare in nuovi mercati.

Ovviamente la tecnologia ha un ruolo centrale ma non significa solo saperla introdurre in azienda, bensì essere capaci di utilizzarla in modo che sia utile per i dipendenti e per l’azienda stessa.

FATTORI PER LA DIGITALIZZAZIONE

La scuola digitale Tag Innovation e i ricercatori del Master Digital Trasformation per il Made in Italy hanno realizzato un questionario per capire l’approccio delle PMI italiane alla tecnologia. Le PMI che hanno risposto al questionario hanno dichiarato che la sfida più importante verso la digitalizzazione sia la creazione di una cultura aziendale collaborativa alla quale segue l’implementazione di strategie digitali per l’esplorazione di opportunità mai affrontate prima. Solo il 35% delle aziende pensa che sia necessario introdurre nuove tecnologie.

DIGITALIZZAZIONE

Emerge una tendenza generale sulla trasformazione digitale che è dettata da 3 fattori:

  • cambio della visione aziendale;
  • passaggio dall’analogico al digitale;
  • implementazione di tecnologie nei processi aziendali

Come digitalizzare un’impresa? 

Per avviare la trasformazione digitale delle imprese, l’imprenditore deve comprendere, innanzitutto, quale sia la figura professionale di cui ha bisogno in una logica digitale.

Nel caso in cui in un'azienda le risorse umane presenti non siano in possesso delle competenze digitali richieste dal mercato, diventa necessario intraprendere un percorso formativo per far sì che migliorino le professionalità e, conseguentemente, la competitività aziendale.

Per fare questo, i percorsi formativi devono riguardare sia le competenze tecniche che operative e fornire al personale aziendale competenze pratiche, digitali e utili a maneggiare i diversi strumenti digitali.

Una delle principali esperienze di Solco nella digitalizzazione dei processi produttivi è stata la realizzazione del piano formativo S.ERP.I.C.O.

Per intraprendere un percorso guidato di digitalizzazione, Solco srl mette a disposizione la sua esperienza per la progettazione e la gestione dell'intero processo.

Inoltre, è possibile attivare agevolazioni fiscali grazie ai voucher per la digitalizzazione, che offrono opportunità e risorse per il finanziamento di attività di consulenza e formazione.

Per ulteriori informazioni:

 

Solco Srl - Roma

Tel. 06 70702121

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Solco Srl - Palermo

 

Tel. 091 7302837

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Martedì, 22 May 2018 15:33

Che cos’è il welfare aziendale?

 

Una breve guida alle tipologie esistenti

Secondo un recente studio del Censis, solo il 17,9% di chi lavora sa cos’è di preciso il welfare aziendale, quasi il 60% lo conosce a grandi linee e circa un lavoratore su quattro (il 23,6%, ndr) non sa di cosa si parli.

Ecco allora una breve guida alle diverse tipologie di welfare aziendale esistenti con la quale cercare di fare chiarezza su un tema sempre più al centro del dibattito.

Partiamo da una definizione generica. Con l’espressione welfare aziendale intendiamo quell’insieme di benefit e prestazioni che, in aggiunta alla normale retribuzione del lavoratore dipendente, contribuisce a rendere più solida la retribuzione stessa, migliorando di conseguenza la vita privata e professionale del dipendente.

A partire da questa definizione, una prima distinzione da fare è quella tra welfare pubblico (conosciuto anche come primo welfare, ndr) e welfare privato (o secondo welfare, ndr). Due tipologie che a loro volta, a seconda di chi sia l’ente erogatore e di chi siano i beneficiari delle politiche, possono includere altre forme di welfare.

Welfare sussidiario

Nella categoria del welfare sussidiario possiamo far rientrare quelle forme di welfare che integrano o si pongono come alternative a quelle di primo welfare, vale a dire di welfare pubblico e statale. Di conseguenza, se parliamo di welfare sussidiario parliamo di politiche e iniziative che possono essere finanziate sia da enti o risorse pubbliche sia da enti o risorse private.

Per sua natura, quindi, il welfare sussidiario comprende al suo interno anche forme di secondo welfare.

Secondo welfare

Con l’espressione secondo welfare indichiamo interventi e finanziamenti di natura privata che, in quanto tali, possono essere erogati da un’ampia gamma di enti, sia profit che no profit.

All’interno della categoria del secondo welfare facciamo rientrare altre due tipologie: welfare contrattuale e welfare aziendale in senso stretto.

Welfare contrattuale

Per welfare contrattuale o negoziale intendiamo quelle prestazioni che vengono erogate alla luce della stipula di un contratto collettivo.

Welfare aziendale in senso stretto

A differenza della precedente forma di welfare, quello aziendale in senso stretto rimanda a un insieme di servizi e prestazioni che vengono erogati per iniziativa volontaria e unilaterale del datore di lavoro, senza alcuna negoziazione con i rappresentanti dei lavoratori.

Welfare occupazionale

Con questa espressione intendiamo l’insieme delle prestazioni sociali erogate dalle aziende ai propri lavoratori in virtù del contratto di lavoro che lega le une agli altri (Titmuss, 1958). Ne sono un esempio buoni acquisto, attività ricreative, assistenza o cura dei familiari.

Welfare di produttività

Più che riferirsi a una tipologia di welfare, questa categoria “descrive” una delle modalità attraverso le quali vengono erogati i benefit, quella dei premi che vengono assegnati a seconda del risultato raggiunto o degli utili dell’azienda.

Nell’ambito del welfare aziendale, Solco Srl ha le risorse e le competenze necessarie per affiancare le imprese nella definizione di un vero e proprio Piano di Welfare.

Per scoprire i servizi offerti da Solco in questo campo, consulta il depliant:

Per maggiori informazioni:

 

Solco Srl

Tel. 06 70702121

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Avviso pubblico selezioni giovani agricoltori insediati con la Misura 6.1.

In data 24/04/2018 si terranno le selezioni per l'ammissione al corso presso la sede di Solco Srl in viale Castrense, 8 Roma  alle ore 15,00.

Consulta l'avviso pubblico del corso Traccia – Trasferimento di Conoscenze e Competenze Innovative in Agricoltura

 

Per informazioni e chiarimenti rivolgersi a:

Solco Srl

Viale Castrense, 8 – 00182 Roma

Telefono: +39.06.70702121

Fax: +39.06.70702150

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (specificare in oggetto il titolo del corso)

 

Mercoledì, 11 April 2018 08:30

Evento conclusivo piano formativo G.E.M.M.A.

 

Comunicato Stampa

Garantire lo sviluppo delle imprese attraverso Metodologie e Modelli innovativi di Apprendimento

Il prossimo 19 Aprile, a partire dai risultati del Piano Formativo GEMMA - Garantire l'Empowerment delle imprese attraverso Metodologie e Modelli innovativi di Apprendimento finanziato da Fondimpresa, piccole e medie imprese industriali, lavoratori e Parti Sociali si incontreranno per ribadire l’importanza dell’aspetto formativo nel processo di sviluppo delle imprese.

Palermo, 19 Aprile 2018 – Un pomeriggio di discussione e scambio di opinioni per ribadire quanto sia importante la formazione per lo sviluppo di un’impresa.

A partire dall’analisi dei risultati del Piano Formativo GEMMA - Garantire l'Empowerment delle imprese attraverso Metodologie e Modelli innovativi di Apprendimento AVS/079F/15 finanziato da Fondimpresa tramite l’Avviso 01/2016 – Competitività e realizzato con la partnership tra Solco Srl e il Dipartimento di Economia, Management e Istituzioni dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, che per l’occasione ha provveduto ad erogare il servizio di certificazione delle competenze, si vuole mettere in evidenza l’importanza che può assumere la formazione rivolta a tutti i dipendenti per la crescita e lo sviluppo dell’impresa. Solo a partire da questa presa di coscienza è possibile rispondere in modo innovativo al rilancio della competitività delle piccole e medie imprese localizzate nel territorio siciliano.

Il Piano GEMMA ha risposto alla domanda di competitività delle imprese, prevalentemente PMI, attraverso l’erogazione di 1552 ore di formazione, gran parte delle quali dedicate alla qualificazione dei processi produttivi e dei prodotti. Inoltre, la formazione ha interessato l’ambito dell’innovazione organizzativa e dell’internazionalizzazione.

All’evento, che avrà luogo Giovedì 19 Aprile (ore 13.30) presso il Grand Hotel delle Palme di Palermo, interverranno le Parti Sociali, le imprese ed i lavoratori che hanno beneficiato al Piano. A partire dalla loro esperienza concreta esse potranno testimoniare la bontà di questa impostazione e che fa della conoscenza, della formazione in contesti organizzativi la leva del cambiamento e della competitività.

Per partecipare all'evento è richiesta la registrazione gratuita.

L’introduzione della giornata è affidata a Salvo Messina, Presidente di Solco Srl.

Per ulteriori informazioni:

SOLCO SICILIA

 +39 091 7302837

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LOCANDINA GEMMA v3

SOSTEGNO AD AZIONI DI INFORMAZIONE PROFESSIONALE E ACQUISIZIONE DI COMPETENZE

 

MISURA 1

 “Trasferimento di conoscenze e azioni di informazione”

(Art. 14 del Regolamento(UE) N. 1305/2013)

SOTTOMISURA 1.1

“Sostegno ad azioni di informazione professionale e acquisizione di competenze”

TIPOLOGIA OPERAZIONE/INTERVENTO 1.1.1

“Formazione e acquisizione di competenze”

 

“Traccia 2 – Trasferimento di Conoscenze e Competenze Innovative in Agricoltura

 

Avviso per l’ammissione di n. 15 allievi al corso di formazione professionale per:

giovani agricoltori insediati con la Misura 6.1 (1a)

(Approvato dalla Regione Lazio con Determinazione Dirigenziale n. G 00292 del 12/01/2018)

Il corso è riservato a candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  1. I destinatari delle azioni formative sono addetti, operanti nel Lazio, del settore agricolo, alimentare e forestale e dei gestori del territorio e di altri operatori economici che siano PMI che esercitano l’attività nelle aree rurali. Così come previsto dell’art. 1 del bando pubblico della Sottomisura 1.1 - PSR 2014-2020 del Lazio;
  2. età 18 anni compiuti;
  3. non aver compiuto i 41 al momento della presentazione della domanda alla Misura 6.1 secondo quanto previsto dal bando pubblico della medesima Misura (solo per corsi della Tipologia 1a e 1b);
  4. assolvimento dell’obbligo scolastico secondo la normativa vigente;
  5. per i cittadini stranieri è previsto un test di preselezione di comprensione della lingua italiana e di regolare permesso di soggiorno. L’eventuale esito negativo comporterà l’automatica esclusione dalla graduatoria di selezione;
  6. al momento della formale adesione ad un corso, pena l’esclusione, l’allievo dovrà dichiarare obbligatoriamente all’ente di formazione di non avere formalizzato, allo stesso tempo, ulteriori richieste di adesione per la stessa Tipologia formativa, presso altri enti beneficiari della misura.

I suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del presente avviso.

Il corso della durata di numero ore 150, sarà svolto presso la sede occasionale dell’ente di formazione Solco Srl. nella provincia di Viterbo.

La domanda di ammissione al corso, redatta in carta semplice e con allegata la documentazione relativa al possesso dei requisiti richiesti, deve pervenire entro il termine improrogabile del giorno  28/04/2018 ore 12:00 presso la sede di Solco S.rl. Viale Castrense, 8 00182 Roma.

Modalità di consegna:

  • Consegna a mano;
  • Mezzo raccomandata A/R;
  • Tramite e-mail all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  con oggetto:  

Traccia 2 – Trasferimento di Conoscenze e Competenze Innovative in Agricoltura – Viterbo codice: 54250228449

Per le domande consegnate a mano, il soggetto attuatore rilascerà agli interessati, ricevuta recante la data di consegna. L’accertamento dei requisiti ed il controllo delle domande sarà effettuato da una apposita Commissione. La graduatoria degli idonei alla selezione, verrà stilata sulla base dei requisiti posseduti e dell’esito delle eventuali prove selettive. In caso di parità si darà priorità ai soggetti più giovani. Verrà valutata l’opportunità di ammettere uditori al corso di formazione.

La sede, la data e l’orario delle selezioni, saranno indicate con apposito avviso affisso presso la sede  e sul sito dell’Ente www.solcosrl.it il giorno 25/06/2018 alle ore 18:00

LA PARTECIPAZIONE AL CORSO È GRATUITA

Per informazioni e chiarimenti rivolgersi a:

Solco Srl

Viale Castrense, 8 – 00182 Roma

Telefono: +39.06.70702121

Fax: +39.06.70702150

Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (specificare in oggetto il titolo del corso)

                                                          

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito della Direzione Regionale Agricoltura e Sviluppo Rurale, Caccia e Pesca http://www.regione.lazio.it/rl_agricoltura/

Al termine del corso, gli allievi che avranno garantito la frequenza richiesta e superato l’esame finale, conseguiranno un attestato di frequenza conforme a quanto disposto dalla Direzione Regionale Agricoltura e Sviluppo Rurale, Caccia e Pesca.

I dati dei candidati saranno trattati ai sensi della L. 196/2003.

Pagina 1 di 13

Questo sito utilizza i cookie tecnici per il proprio corretto funzionamento e cookie di terze parti per l'implementazione di alcune funzionalità esterne (ad es. Google Analytics). Navigando le pagine del sito o cliccando su 'OK' acconsenti all'impiego dei cookie.

Informativa completa