Giovedì, 03 August 2017 15:22

Contratto di ricollocazione - Generazioni

Written by

5.000.000 € per l’attivazione di politiche attive che facilitano l’incontro tra domanda e offerta di lavoro

L’intervento a valere sul POR Lazio FSE 2014/2020 ha come intento principale quello di favorire la ricollocazione professionale di una persona che ha perso il proprio lavoro e che quindi è in cerca di occupazione.

Grazie a questa iniziativa, denominata Contratto di ricollocazione - Generazioni, coloro che si candideranno avranno la possibilità di usufruire di una serie di servizi intensivi utili ai fini della ricerca di un lavoro.

CHI PUÒ PARTECIPARE

Sono ammesse tutte quelle persone prive di lavoro, residenti nella Regione Lazio, di età compresa fra i 30 e i 39 anni. Sono ammessi anche coloro che sono in possesso di regolare permesso di soggiorno.

COME PARTECIPARE ALL’AVVISO

Coloro che vorranno aderire all’iniziativa, potranno presentare la loro candidatura a partire dal 4 settembre 2017 fino al 30 settembre 2019 presso il Centro Per l’Impiego di riferimento, che entro 60 giorni dalla presentazione fisserà la data di convocazione per accertare il possesso dei requisiti.

Le candidature approvate verranno successivamente pubblicate su: http://www.regione.lazio.it/rl_lavoro/

L’AZIONE REGIONALE

L’obiettivo della misura è quello di costruire un percorso personalizzato di accompagnamento al lavoro e di favorire il reinserimento nel mondo del lavoro di tutte quelle persone che hanno perso il proprio lavoro e sono alla ricerca di una occupazione.

Il rapporto di lavoro che, al termine di tutta la procedura, sarà attivato potrà essere di natura subordinata o un rapporto di lavoro autonomo.

Coloro che risulteranno in possesso dei requisiti necessari per l’ammissione al progetto si vedranno rilasciare dal CPI di riferimento la Dichiarazione di Immediata Disponibilità al Lavoro (DID). Dopo l’accoglienza e l’informazione sulla misura, lo stesso CPI predisporrà un Patto di Servizio dove il candidato dovrà scegliere il soggetto accreditato per avviare il percorso previsto dal Contratto di Ricollocazione.

Come ente accreditato, nell'ambito di questo progetto Solco propone degli interventi in base a quanto previsto nell’avviso.

PERCORSO DELL’AVVISO

Il percorso non potrà superare i 6 mesi.

  1. Servizio di orientamento specialistico della durata di 24 ore per comprendere meglio quale sia il percorso più idoneo per l’inserimento o il reinserimento nel mondo del lavoro.

L’intervento si articola in diverse fasi:

  • - Accoglienza/presa in carico del destinatario;
  • - Redazione del Bilancio di competenze;
  • - Determinazione della distanza dal mercato del lavoro;
  • - Definizione dell’obiettivo (scelta tra percorso “lavoro subordinato” o “lavoro autonomo”; quale settore, quale mansione, ecc.);
  • - Scelta del percorso individuato;
  • - Definizione della strategia da attuare per raggiungere l’obiettivo.
  1. A seconda della scelta dell’obiettivo:

Accompagnamento al lavoro subordinato della durata che va da 36 a 93 ore, durante il quale si procede all'individuazione delle offerte di lavoro e si offre sostegno nella ricollocazione tenendo conto delle competenze dell'inoccupato in questione:

  • Career Counseling (da realizzarsi in modalità individuale);
  • Constructing life counseling (da realizzarsi in modalità di gruppo);
  • Llife meaning counseling (da realizzarsi in modalità di gruppo);
  • Career counseling e life designing (da realizzarsi in modalità di gruppo);
  • Redazione di Curriculum Vitae/Lettera di presentazione/Preparazione al colloquio (da realizzarsi in modalità di gruppo o individuali);
  • Ricerca in autoconsultazione delle vacancies occupazionali (da realizzarsi in modalità individuale presso il Soggetto accreditato);
  • Video presentazione CV (da realizzarsi in modalità di gruppo).

Al termine di questo percorso possono essere previsti i seguenti percorsi integrativi (durata massima 2 mesi):

  • tirocinio da 1 a 3 mesi, con indennità minima di 400€/mese;
  • formazione tra 30 e 150 ore, in base alle competenze del destinatario e le offerte occupazionali per l’adeguamento, l’aggiornamento e la specializzazione delle competenze.

oppure

Accompagnamento al lavoro della durata che va da 36 a 76 ore, per il quale è prevista una formazione imprenditoriale per l’avvio di un’attività autonoma e supporto alla creazione d’impresa.

LE FASI DELL'Accompagnamento alla creazione d’impresa:

  • valutazione dell’idea imprenditoriale (individuale);
  • redazione del Business Plan. Questa attività può essere erogata anche prima o durante il
  • percorso formativo (da realizzarsi in modalità individuale);
  • affiancamento nella fase dello start-up (da realizzarsi in modalità individuale);
  • accompagnamento alla ricerca di agevolazioni finanziarie e accesso al credito (da realizzarsi in modalità individuale).

LE FASI DELL'Accompagnamento alla gestione dell’impresa (da realizzarsi in modalità di gruppo):

  • comunicazione e marketing (attività di gruppo);
  • organizzazione aziendale (attività di gruppo);
  • budgeting e controllo di gestione (attività di gruppo);
  • finanza aziendale (attività di gruppo).

All’interno di questo percorso potrà essere previsto anche un modulo formativo per l’acquisizione di competenze tecnico-specialistiche che riguardano il prodotto/settore dell’attività autonoma della durata tra le 30 e le 100 ore.

Consulta l’avviso pubblico “Candidatura per i servizi di Ricollocazione Generazioni

Per ulteriori informazioni su come presentare la candidatura e sul percorso progettato da Solco:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 0670702121

Questo sito utilizza i cookie tecnici per il proprio corretto funzionamento e cookie di terze parti per l'implementazione di alcune funzionalità esterne (ad es. Google Analytics). Navigando le pagine del sito o cliccando su 'OK' acconsenti all'impiego dei cookie.

Informativa completa