Ricollocazione di donne con figli minori

Nell’ambito della programmazione 2016 POR Lazio FSE 2014-2020 ha lanciato un avviso per affrontare la scarsa occupazione femminile. L’avviso è finalizzato al re-inserimento lavorativo e alla promozione dell’avvio e della creazione di impresa. Solco Srl nell’ambito di questo progetto propone i seguenti interventi in base a quanto proposto nell’avviso.

FASE 1

Orientamento specialistico (24 ore):

  •         Accoglienza e presa in carico dalla destinataria;
  •         Redazione del bilancio di competenze;
  •         Determinazione sulla distanza del mercato del lavoro;
  •         Definizione dell’obiettivo (scelta percorso, settore, mansione, ecc.);
  •         Definizione della strategia per raggiungere l’obiettivo.

L’obiettivo principale di Solco in questa prima fase dell’intervento è quello di conoscere al meglio le proprie destinatarie, di capire le loro esigenze e aspettative, di informarle sulle reali opportunità del percorso intrapreso.

Attraverso i suoi Consulenti specialistici, supporterà le partecipanti nella definizione del proprio bilancio delle competenze, del loro percorso personale, nella ricerca di un lavoro subordinato (ricerca e presentazione ad imprese interessate) o nell’avvio di un lavoro autonomo.

FASE 2

Percorso di accompagnamento al lavoro subordinato(fra 76 e 93 ore):

  • Servizio di consulenza per la carriera professionale;
  • Costruire il proprio futuro, sottolineando il progetto di sviluppo personale e professionale della persona;
  • Consulenza sulla relazione tra vita professionale e personale.
  • Sostegno all’inserimento nel mondo del lavoro;
  • Redazione del curriculum/lettera di presentazione/preparazione al colloquio.
  • Ricerca delle opportunità occupazionali.

In questa seconda fase, Solco darà vita a piccoli gruppi di lavoro, omogenei per professionalità e caratteristiche, poiché la dimensione del gruppo è un utile strumento di scambio e confronto per chi condivide l’importante impegno della ricerca di occupazione. Si alterneranno momenti collettivi ed incontri individuali di aggiornamento sul percorso.

Durante tutto il progetto lavoreremo sull’elaborazione del proprio curriculum vitae e sulla creazione di curricula professionali, studiati ad hoc sulle singole candidature e correlati da lettere di presentazione efficaci. Verranno presentate le tecniche di ricerca del lavoro più utili, sia attraverso l’utilizzo dei canali informatici più idonei a tal scopo, come la creazione di un profilo linkedin competitivo.

Le candidate impareranno a raccontare di sé e del proprio percorso professionale, attraverso simulazioni di colloqui di gruppo ed individuali. In questo modo, Solco mira a consegnare alle partecipanti una sorta di “cassetta degli attrezzi”: un bagaglio di conoscenze, competenze, strumenti concreti , al fine di offrire maggiori opportunità all’interno del mercato del lavoro.

Infine, se possibile, grazie all’attivazione di eventuali tirocini extracurriculari, esse potranno acquisire in modo “esperenziale” nuove capacità professionali o aggiornare quelle possedute.

Percorso di accompagnamento al lavoro autonomo e alla creazione d’impresa (fra 36 e 76 ore):

  1. Accompagnamento all’avvio di impresa:
    1. comunicazione e marketing;
    2. organizzazione aziendale;
    3. budgeting e controllo di gestione;
    4. finanza aziendale.
  2. Accompagnamento alla creazione di impresa:
    1. valutazione dell’idea imprenditoriale;
    2. redazione nella fase di avvio;
    3. accompagnamento alla ricerca di agevolazioni finanziarie e accesso al credito

Solco Srl intende porsi come strumento di consulenza per le donne che vogliono intraprendere la strada del lavoro autonomo, affiancandole nell’avvio dell’attività, sia sul piano burocratico che amministrativo.

Sono previste le seguenti attività:

  • verifica della sostenibilità d’impresa
  • analisi del mercato di riferimento
  • informazioni e dati da acquisire
  • business plan, analisi di costi e investimenti
  • previsioni economiche e finanziarie
  • accesso al credito e alla finanzi abilità
  • sostegno alla creazione d’impresa.

Il percorso di entrambe le fasi non può superare i 6 mesi. Per favorire la partecipazione delle destinatarie, l’avviso prevede la richiesta di un bonus circa 200€ al mese per servizi per l’infanzia. Il bonus avverrà inviato ogni 2 mesi.

Per ulteriori informazioni:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 06 70 70 2121

Questo sito utilizza i cookie tecnici per il proprio corretto funzionamento e cookie di terze parti per l'implementazione di alcune funzionalità esterne (ad es. Google Analytics). Navigando le pagine del sito o cliccando su 'OK' acconsenti all'impiego dei cookie.

Informativa completa